Una classe a parte

Il Quasar di Goldoni rappresenta una classe di trattrici a parte. La carrozzeria dal design aggressivo e spiovente, il ridotto raggio di sterzatura, le quattro grandi ruote motrici, quasi isodiametriche e la potente motorizzazione sono ideali per lavorare nei filari di frutteti e vigneti, con altezze contenute e ridotti spazi di manovra ed in generale su terreni pendenti e scoscesi. La compatta struttura portante, caratterizzata da una distribuzione del peso al 50% sull’assale anteriore ed al 50% su quello posteriore, permette di mantenere il baricentro basso e vicino al centro della macchina, nonché di scaricare completamente la motricità al terreno, per operare in piena sicurezza anche con attrezzature molto pesanti ed in condizioni di pendenza estreme.

Potenza ed affidabilità

Il Quasar monta un motore 4 cilindri turbo a iniezione diretta, che garantisce ottime prestazioni, contenuta rumorosità e ridotti consumi. Questo motore, studiato per offrire risultati brillanti grazie all’ottimizzazione del rapporto potenza/coppia, è in grado di erogare la coppia massima già a partire da un regime di giri estremamente basso. A tutela dell’operatore, che trascorre molte ore al lavoro su queste macchine, le trattrici specializzate Goldoni montano motori conformi alle più recenti normative in tema di emissioni.

Una marcia in più

Per far fronte alle esigenze più diverse, la trasmissione del Quasar è a 40 marce. È possibile selezionare la versione 8+8 con inversore sincronizzato oppure 16+8 con Dual power, che riduce del 20% le velocità. Lo spettro di velocità che viene coperto va, nella versione a 40 marce, da 1,3 Km/h a 39,9 Km/h per l’avanzamento e da 1,5 Km/h a 35 Km/h per la retromarcia. La possibilità di scelta tra un’ampia gamma di velocità consente di avere sempre la marcia giusta per ogni tipo di operazione.

Ampio angolo di sterzata

Lo sterzo del Quasar è di tipo idrostatico con valvola Load sensing, la quale, gestendo in modo intelligente l’utilizzo di olio idraulico, lascia gran parte del flusso disponibile per i distributori ausiliari e per il sollevatore, ovvero per le attrezzature che permettono all’operatore di svolgere il proprio lavoro. Il raggio di sterzata di 2,9 metri permette una grande manovrabilità per queste trattrici specializzate nel lavoro all’interno dei filari dei frutteti e vigneti, consentendo un grande risparmio in manovre, consumi e tempo. La particolare configurazione dell’assale anteriore consente di raggiungere grandi angoli di sterzata, fino ai 55 gradi, pur adottando gommature importanti adatte a sostenere attrezzature specialistiche.

I punti di forza

Il principale punto di forza del Quasar Goldoni sta nel perfetto rapporto tra dimensioni e pesi, che ne fanno uno tra i migliori trattori specializzati sul mercato. La larghezza massima di 1784 mm caratterizza il Quasar come una macchina in grado di penetrare con agilità nei più stretti filari di vigneti e frutteti. Nella “versione bassa”, l’altezza al telaio di sicurezza di 2217 mm ed al sedile (in configurazione speciale) di 855 mm, caratteristiche unite ad un profilo filante e ribassato, lo rendono ottimale sotto i tendoni più bassi ed in coltivazioni, quali ad esempio quella del Kiwi, dove è necessaria una posizione di guida molto vicina a terra. Inoltre il Quasar evidenzia un’ottima aderenza al suolo in ogni situazione, nei terreni pesanti ed in quelli scoscesi e pendenti, grazie anche all’assale anteriore che oscilla di 24 gradi: il trattore rimane incollato al terreno anche nelle condizioni più critiche fornendo una motricità inaspettata per un mezzo dalle dimensioni così ridotte. A bordo di un Quasar Goldoni, anche in condizioni di lavoro estremamente difficili, l’operatore percepisce sempre un grado di sicurezza elevato.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati