Un design innovativo

I nuovissimi trattori Massey Ferguson della serie MF 5600 combinano caratteristiche sofisticate, un funzionamento semplice e livelli elevati di comfort e manovrabilità, definendo un nuovo punto di riferimento anche in termini di potenza del motore, coppia e manovrabilità, e offrendo agli operatori prestazioni eccellenti nei cortili, nei campi o su strada.

Il rivoluzionario motore a 3 cilindri da 3,3 litri Agco Power rispetta i più severi limiti di emissione con la semplice aggiunta di un catalizzatore DOC (Diesel Oxidation Catalyser) che non necessita di manutenzione e di un elemento di EGR (ricircolo dei gas di scarico). Questo semplice sistema pulisce i gas di scarico consentendo un enorme risparmio di spazio a beneficio dell’impianto di raffreddamento ad alta efficienza e del cofano ad elevata visibilità. I modelli MF 5608, MF 5609 e MF 5610 sostituiscono gli apprezzatissimi modelli MF 5430, MF 5440 e MF 5450; con il nuovo ed elegante cofano replicheranno il successo dei loro predecessori, apportando nuove ed avanzate funzioni che migliorano ulteriormente il loro raggio di utilizzo e in particolar modo i lavori con caricatore frontale. “La serie MF 5600 è la risposta più diretta e pratica alle ultime normative in materia di emissioni per i trattori di questa gamma di potenza” spiega Campbell Scott, responsabile dello sviluppo del marchio Massey Ferguson. “L’innovativo design definisce un nuovo punto di riferimento per il settore dei trattori che sono ampiamente utilizzati con il caricatore frontale, introducendo un motore di dimensioni e potenza perfettamente adeguate al lavoro da compiere. Con la serie MF 5400 Massey Ferguson avevamo dettato un nuovo standard e ora con la serie MF 5600 stiamo alzando ulteriormente il livello perché allevatori e aziende agricole miste non debbano più accontentarsi di modelli ormai vecchi e superati”.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati