Le nuove serie di Landini

Tra le novità Landini, la nuova Serie 5D Tier 4 Interim è una gamma che si propone con i tre modelli 90-100 e 110 da 85 a 102 CV. I motori sono in questo caso gli innovativi Perkins Tier 4 Interim a 2 Valvole Common Rail, mentre per i mercati extraeuropei saranno ancora disponibili i Powerfarm con le motorizzazioni Tier 3A. La nuova serie 5D, che nell’estetica anticipa l’innovativo family feeling di tutte le future gamme di trattori Landini, è disponibile nelle versioni Standard e HC, permettendo la massima versatilità d’uso in tutte le condizioni di coltivazione.

Rispetto al Powerfarm, dal quale la nuova gamma deriva, la serie 5D acquisisce quattro importanti novità: 1) innesto DT con sistema Spring On / Pressure Off 2) Overdrive di serie per ottenere 24 marce avanti e 12 retro e possibilità di aggiungere un superriduttore (non più in alternativa quindi) portando le marce a 32 + 16 3) Sollevatore posteriore con comandi ottimizzati e controllo in cabina con sistema E.L.S. (Ergonomic Lift System) con, in opzione, leva di comando esterno sollevatore. 4) Nuovi interni cabina allineati ai modelli 5H. E proprio la Serie 5H introduce le nuove motorizzazioni Perkins Common Rail Tier 4 Interim, dotate del nuovo sistema Dual Power. I modelli 90-100-110 in versione TOP dispongono di un’extra potenza gestita dalla centralina trasmissione per le operazioni alla PdP (fino a 113CV motore sul modello 5-110H). I modelli Techno, invece, dispongono sempre di motori Common Rail ma non inclusivi di Dual Power. 2 La versione “Top” è dotata di inversore idraulico e PTO elettroidraulica mentre la “Techno” ha inversore meccanico e PTO elettroidraulica. Il design di nuova concezione anticipa anche in questo caso l’innovativo family feeling Landini. Al tempo stesso anche l’interno della cabina viene rinnovato, con un importante miglioramento dell’ergonomia e del comfort complessivo di questi trattori. Infine, dopo il restyling del Landpower Techno, viene presentato il restyling del Landpower in versione Comfort, dotato di inversore elettro-idraulico, 3 marce sotto carico, sollevatore a comando elettronico e la nuova cabina a quattro montanti più comoda e spaziosa, con un livello accresciuto di ergonomia. Il restyling della gamma è quindi ora completo ed evidenzia ancor di più l’elevato livello di comfort complessivo della serie. Il restyling effettuato nasce dalle aumentate esigenze di comfort e dal sempre più elevato apprezzamento della gamma Landpower da parte di tutti i mercati, inclusi quelli extraeuropei.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati