ROTOPRESSE

Piattaforma unica

Un progetto ambizioso che ha trovato ora il suo pieno compimento. Una piattaforma unica che dà origine a due gamme distinte con alta comunanza di particolari: la GA V a camera variabile e la GA CH a camera fissa, nonché le loro infinite versioni. Lo scopo di questa rivoluzione: fornire risposte specifiche a ogni esigenza proveniente dal settore della raccolta, mantenendo un’alta compatibilità di prodotto. Lo propone Gallignani, marchio che ora è proprietà del Gruppo Kverneland e viene distribuito in Italia dalla filiale Kverneland Group Italia.

GA V, una gamma completa di rotopresse a camera variabile, è stata sviluppata per soddisfare pienamente le esigenze di coloro che operano professionalmente nel settore della raccolta, sia che si tratti di aziende agricole che di imprese di conto terzi. Tali operatori possono sfruttare al meglio la grande versatilità e l’alta tecnologia di questi modelli, capaci di lavorare con grande flessibilità sui prodotti secchi e su quelli umidi, anche nelle condizioni più gravose, grazie a soluzioni tecniche specifiche. La serie GA V è inoltre altamente modulare e configurabile permettendo di ottenere una vastissima gamma di versioni e di poter proporre, ad ogni cliente, caratteristiche a misura di prodotto. Caratteristica comune delle rotopresse a camera variabile è la camera di compressione con sistema a cinghie e rulli: questi ultimi si trovano nella parte frontale della camera di compressione e ruotano a contatto con il prodotto favorendo la formazione iniziale della balla. Cinque larghe cinghie scorrono affiancate per garantire un sostegno ideale alla balla in formazione. Su tutte le GA V6 e GA V9 (versioni Industry e Profi) vengono montate cinghie di tipo “endless”, ovvero senza giunzioni, che garantiscono una lunghissima durata nel tempo e una limitata manutenzione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati