Carraro schiera i suoi prodotti

Antonio  Carraro sarà presente ad Agrilevante (Bari, 17-20 ottobre) con una nutrita schiera di prodotti. Iniziamo dal TGF 9800 della Serie Ergit 100:  è un trattore a profilo super-ribassato, nato per lavorare agilmente tra i filari più fitti e per assicurare una volta strettissima – garantita dalle ruote anteriori di raggio inferiore. Sono disponibili ben 16 combinazioni di pneumatici, per rendere l’allestimento il più possibile a misura dell’operatore e garantire prestazioni eccezionali in qualsiasi tipo di terreno.

TGF è un mezzo poderoso e compatto allo stesso tempo: è il trattore ideale per lavorare nei frutteti più fitti, nei vigneti a tendone, nelle serre, in terreni ripidi, anche con forte pendenza orizzontale. È perfettamente stabile e bilanciato anche con le attrezzature più impegnative. Ad Agrilevante si presenta con la cabina pressurizzata Protector 100, che unisce isolamento ai massimi livelli a comfort e visibilità: nonostante la compattezza, infatti, l’accesso in cabina è comodo e libero da ostacoli. Le porte a cristalli e il lunotto posteriore con visuale sugli attrezzi assicurano visibilità a 360°. La chiusura ermetica dell’abitacolo e la pressurizzazione controllata rendono l’ambiente di lavoro sano, libero da fumi nocivi. Durante le lavorazioni con fitosanitari, a bordo della cabina Protector 100 l’aria che si respira è perfettamente pura.

In mostra anche il Tigre 4400 F (38 CV), destinato alle attività di agricoltura specializzata, manutenzione del verde, cantieristica e movimento terra. È dotato di PTO sincronizzata con tutte le velocità del cambio, con innesto/disinnesto indipendente sotto carico. L’impianto idraulico prevede sollevatore standard o a sforzo e posizione controllata con innesti idraulici a semplice e doppio effetto (posizione flottante) fino ad un massimo di 4 allestimenti e 4 innesti rapidi (opt.). Il sollevatore offre un attacco a 3 punti e tiranti registrabili con capacità di 1000 Kg. Il posto guida è spazioso e accogliente anche per gli operatori più robusti. La piattaforma di guida è sospesa su dispositivi antivibranti.

La Serie Ergit S è dedicata all’operatore professionale agricolo che cerca stabilità e aderenza in un trattore compatto, con un prezzo accessibile che riduca i tempi di ammortamento. Dei quattro modelli che compongono la serie, tre saranno esposti ad Agrilevante 2013: TGF, SX e TRX.

Verrà esposto anche anche Supertigre 6500 Jona, che  offre concept, design e personalità singolari. Questo articolato isodiametrico si adatta a tanti scenari diversi, ovunque siano richieste dimensioni compatte, trazione costante, agilità in manovra e nel disimpegno tra i filari in pendenza. Il motore, un 4 cilindri turbo diesel da 57 CV a iniezione indiretta, garantisce il massimo rendimento in armonia con le dimensioni, il peso, il passo e le caratteristiche del trattore.

Infine, il pubblico potrà visionare  anche il trattore articolato, reversibile  e idrostatico SRH 9800 (87 CV), che, dopo essere stato premiato all’Intervitis Interfructa Innovation 2013, è candidato ora al Concorso Novità Tecniche di Agrilevante.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati