Il sollevatore telescopico supercompatto

L’ultima proposta di Manitou per il settore agricolo, presentata ad Agritechnica 2013, è il nuovo MLT 625-75 H, un sollevatore telescopico supercompatto. Grazie alle sue dimensioni veramente minime, pari a 1,82 m di larghezza e 3,89 m di lunghezza, per una altezza inferiore ai 2 m, riesce ad infilarsi anche negli spazi più ristretti nelle aziende agricole. Gli spostamenti sono favoriti anche dai 38 cm di luce libera dal suolo e dal raggio di sterzata ridotto. Il motore è un 4 cilindri turbo Kubota (3.300 cm³ per 75 HP). L’operatore effettua il suo lavoro con agio, grazie ad esempio alla leva di comando multifunzione JSM, che assomma le funzioni del braccio e di avanzamento del sollevatore. La cabina è insonorizzata con cruscotto con display digitale, tettuccio apribile; presente inoltre l’impianto di ventilazione, riscaldamento e aria condizionata con bocchette orientabili. Da segnalare il rilevatore di presenza sul sedile, un segnale sia luminoso che acustico che informa su un sovraccarico. Un sistema di pulizia automatica dei radiatori consente l’inversione automatica della rotazione della ventola di raffreddamento; in tal modo si ottiene una migliore pulizia.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati