Inaugurata Beauvais 2

Massey Ferguson ha celebrato una tappa storica del proprio sviluppo inaugurando la nuova struttura di “Beauvais 2″, con la presenza di Martin Richenhagen, Presidente e CEO di AGCO, Rob Smith, Vicepresidente senior e Direttore generale AGCO EAME, e Richard Markwell, Presidente e Direttore Generale di AGCO S.A. nonché Vicepresidente e Direttore Generale Massey Ferguson EAME, accompagnati dallo staff dirigenziale di Beauvais e dai dignitari locali.

Il 12 settembre 2012, Richard Markwell annunciava il più massiccio investimento di AGCO in strutture industriali dal 1986 a oggi per il centro operativo europeo di Beauvais e per il marchio Massey Ferguson: “Beauvais 2″. “Con un investimento di 20 milioni di dollari (15,5 milioni di euro), questo progetto ci consente di investire nel futuro per mantenere il nostro livello di competitività e produttività anche per quanto riguarda la progettazione e la qualità dei nostri prodotti”, ha dichiarato Richard Markwell. “Questo investimento da 20 milioni di dollari nella regione della Piccardia, in Francia, è molto importante per una società statunitense. Si aggiunge ai 250 milioni di euro investiti negli ultimi 5 anni nella creazione di nuovi strumenti e nella R&S. Questi sviluppi costanti testimoniano il forte rapporto che lega AGCO e Massey Ferguson alla città di Beauvais, che ospita il centro operativo europeo del marchio a tre triangoli. Sono la dimostrazione della dedizione, del successo e dell’ottimo lavoro dei dipendenti AGCO di Beauvais”, ha dichiarato Martin Richenhagen.

Il nuovo stabilimento di assemblaggio Beauvais 2 centra tre importanti obiettivi:

– L’aumento dello spazio libero presso lo stabilimento principale di Beauvais, che consentirà ulteriori e significativi miglioramenti di efficienza presso tale struttura.

– La creazione di una nuova catena di montaggio dedicata per la fabbricazione delle cabine presso Beauvais 2, utilizzando le tecniche di lean manufacturing.

– La creazione di un centro internazionale di formazione alla vendita per Massey Ferguson.

“Il 19 novembre 2013, Massey Ferguson ha raggiunto tutti gli obiettivi annunciati appena un anno fa. Abbiamo mantenuto le promesse!”, ha commentato Richard Markwell.

Il nuovo stabilimento è stato costruito nel giro di appena 7 mesi. Durante la passata chiusura estiva di cinque settimane, la catena di montaggio delle cabine è stata trasferita nella nuova struttura mentre lo stabilimento principale ha accolto tutti i componenti e i pezzi precedentemente immagazzinati all’esterno. Una sfida formidabile doveva essere vinta entro scadenze altrettanto formidabili.

“Il 2 settembre 2013, dopo la chiusura estiva, ‘Beauvais 2′ ha consegnato le prime cabine allo stabilimento principale. Come pianificato, il primo giorno di operatività abbiamo costruito 60 trattori e ben presto abbiamo raggiunto il ritmo di 80 trattori al giorno”, ha dichiarato con orgoglio Boussad Bouaouli, Vicepresidente per la produzione di AGCO Beauvais.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati