Una convenzione tra Confagricoltura e Uncai

 

“Il futuro dell’agricoltura non può prescindere dalla figura dell’agromeccanico; in un quadro competitivo che richiede sempre più innovazione tecnologica, specializzazione e professionalità, l’attività dei contoterzisti è strategica”. Lo ha detto il presidente di Confagricoltura Mario Guidi in un incontro stampa, a Fieragricola a Verona, con il presidente di Uncai (Unione nazionale contoterzisti, agromeccanici e industriali) Aproniano Tassinari.

Guidi e Tassinari hanno annunciato la convenzione tra Confagricoltura e Uncai, finalizzata a  favorire lo sviluppo del settore primario e della meccanizzazione agricola, nonché della sicurezza e dell’impiego ottimale delle macchine agricole.

“I Contoterzisti devono lavorare a supporto, e non in concorrenza, dell’agricoltura”. Così ha esordito il Presidente di Uncai Tassinari aprendo la conferenza stampa di presentazione davanti a prestigiosi ospiti come l’On. Paolo De Castro, Mario Guidi e Corrado Vigo, presidente dell’Ordine degli Agronomi Regione Sicilia. “il contoterzista è un artigiano a disposizione dell’agricoltore: è uno specialista della macchina e del terreno. Lo scopo, sia per il Contoterzista sia per l’agricoltore, è quello di un’agricoltura competitiva e innovativa”, ha proseguito, sottolineando come alla luce di questo ruolo i Contoterzisti intendano rilanciare le relazioni con il comparto agricolo.

Uncai è un’Associazione con sede a Roma e presente su tutto il territorio nazionale.

“Abbiamo interessi convergenti – ha concluso il presidente di Confagricoltura –. Vogliamo attivare un’alleanza forte sui grandi temi connessi allo sviluppo dell’agricoltura italiana, per far crescere insieme in termini dimensionali, economici, finanziari sia le aziende agricole sia quelle agromeccaniche. Ciò può avvenire solo se le imprese agricole avranno reddito e risorse per ammodernarsi e se si metterà il settore agromeccanico nelle condizioni di svolgere il proprio lavoro al meglio”.

 

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati