Un nuovo stabilimento produttivo per Maschio Gaspardo

Il Gruppo Maschio Gaspardo Unigreen prosegue il proprio percorso di crescita con l’avvio della società Primis, in collaborazione con Unicka della Famiglia Busolin, e apre un nuovo stabilimento produttivo a San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone, adibito alla produzione di spandiconcime. Negli ultimi sei mesi il Gruppo ha accelerato notevolmente il proprio processo di espansione industriale con il duplice obiettivo di aumentare la capacità produttiva e raggiungere la full-line di prodotto nel comparto delle macchine agricole.

L’avvio del nuovo stabilimento di San Vito al Tagliamento, acquisito in partnership con la famiglia Busolin, oltre a confermare la volontà del Gruppo Maschio Gaspardo Unigreen di continuare a investire in Italia, avrà un importante impatto occupazionale in un territorio particolarmente colpito dall’attuale crisi economica che ha visto la chiusura di molte aziende e la conseguente perdita di molti posti di lavoro. Con il nuovo stabilimento di San Vito al Tagliamento e la società Primis il Gruppo Maschio Gaspardo Unigreen punta a creare, in un territorio compreso tra il Veneto e il Friuli-Venezia Giulia, un grande polo industriale per la produzione di macchine agricole, ampliando la propria “famiglia di famiglie”, con l’obiettivo di raggiungere i 350 milioni di euro di fatturato. In particolare, lo stabilimento realizzato in collaborazione con Unicka, sarà dedicato alla produzione di spandiconcime, sviluppando attrezzature dall’elevato potenziale tecnologico che permettono la distribuzione di precisione di fertilizzanti per soddisfare le diverse esigenze nutritive delle colture. A regime verranno assunti circa 110 dipendenti.

“Continuiamo a investire nel nostro paese”, afferma il Presidente Egidio Maschio, “dove la qualità del lavoro e la professionalità sono riconosciuti in tutto il mondo perché ci crediamo fortemente. Questa nuova partnership ci permette di essere ancora più competitivi nel mercato delle macchine agricole. Siamo convinti che il raggiungimento di nuovi traguardi è ed è stato possibile solo grazie al contributo di tutti i dipendenti e al sostegno continuo dei fornitori e degli istituti bancari: voglio ringraziare tutti loro per la fedeltà che da sempre ci riservano nella convinzione che ‘Insieme si vince’”. Il Gruppo Maschio Gaspardo è già presente in Friuli Venezia Giulia con lo stabilimento di Morsano al Tagliamento, fondato nel 1834 come sede della storica Gaspardo e acquisita dai fratelli Maschio nel 1992,  dove vengono fabbricate tutte le tipologie di seminatrici del Gruppo. Attualmente vi lavorano quasi 400 persone.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati