Il trattore con centro operativo tecnologico

I trattori McCormick da sempre trasmettono la passione di chi li costruisce. È da questa passione che nasce la nuova Serie X7 con potenze da 143 a 212 CV, macchine all’avanguardia nello stile, nella tecnologia e nella produttività. La gamma è composta da 6 modelli, equipaggiati con i nuovi motori “Betapower Fuel Efficency” a 4 e 6 cilindri, con 16 e 24 valvole, turbocompressore ed iniezione Common Rail. L’architettura dei motori e delle trasmissioni determina il passo nella gamma con ben tre misure: corto 2600 mm, medio 2750 mm e lungo 2820 mm. I propulsori rispettano la normativa antinquinamento Tier4i grazie ad un sistema di post-trattamento dei gas di scarico S.C.R senza alterazione delle prestazioni. I modelli (X7.440-X7.450-X7.460) adottano i 4 cilindri da 4,5 lt. con struttura portante, mentre i modelli (X7.660-X7.670-X7.680) adottano i 6 cilindri da 6.7 lt, portati da un robusto telaio in ghisa che contribuisce attivamente ad isolare la cabina da vibrazioni e rumore. La trasmissione “Pro Drive” con 24 marce su 6 gamme, prevede 4 marce Powershift sotto carico con cambio gamma robotizzato e inversore idraulico a volante. Il cambio è gestito elettronicamente tramite pulsanti sul nuovo bracciolo multifunzione e dispone, in tutte le gamme, della funzione cambio automatico “Autoshift”, particolarmente utile per il trasporto su strada. A richiesta è disponibile il superriduttore per 40AV+40RM velocità complessive. La P.d.F. posteriore ad innesto elettroidraulico offre di serie le quattro velocità 540/540E/1000/1000E rpm, con albero a 6 e a 21 scanalature. La gestione elettronica dell’innesto garantisce sempre un avvio graduale degli attrezzi a vantaggio del comfort e della buona manutenzione della trattrice e degli attrezzi. Il circuito idraulico a centro chiuso è di nuova concezione, ad alta efficienza, e costruito con tecniche che ne garantiscono una elevata affidabilità. Dispone di pompa a cilindrata variabile con una portata di 123 l/min interamente dedicata ai servizi ed è disponibile con allestimenti fino a 6 distributori elettroidraulici. Il sollevatore posteriore elettronico garantisce una capacità di sollevamento fino a 9300 kg con il sensore di sforzo sui tiranti inferiori. È disponibile anche un sensore radar per le lavorazioni più impegnative. Su richiesta si può dotare la macchina di sollevatore anteriore con capacità di 3500 kg e P.d.F. anteriore, entrambi sono perfettamente integrati alla struttura del trattore aumentandone la versatilità. L’assale anteriore in versione rigida o con sospensioni indipendenti a controllo elettronico offre un angolo di sterzo di 55°, rendendo questi trattori particolarmente maneggevoli. La cabina “Premiere Cab” è un vero e proprio centro operativo tecnologico che permette di gestire la macchina in modo semplice e con un comfort di livello superiore. Quello che colpisce oltre al design, all’ergonomia e alla funzionalità dei comandi è la qualità degli arredi interni con utilizzo di materiali di tipo automotive che ne rendono ancor più accogliente l’abitacolo.

“Premiere Cab” nel dettaglio

La cabina “Premiere Cab” è un vero e proprio centro operativo tecnologico che permette di gestire la macchina in modo semplice nel massimo comfort consentendo quindi all’operatore di lavorare per ore senza alcuno stress in un ambiente perfetto e sicuro. La struttura a 4 montanti con piattaforma piana e porte incernierate posteriormente, offre una visibilità ineguagliabile con l’impiego di un parabrezza integrale panoramico e un comodo accesso per l’operatore. Il sedile è in alcantara, con piastra girevole, schienale climatizzato, con sospensione pneumatica dinamica, regolazione automatica dell’altezza, con bracciolo destro multifunzione che raggruppa tutti i principali comandi. Il volante telescopico e reclinabile è solidale con il cruscotto. L’accurata pressurizzazione permette di isolare perfettamente l’ambiente di lavoro dall’esterno e sul tetto l’efficacissimo sistema di climatizzazione automatica permette una distribuzione ottimale dell’aria trattata in presenza di qualsiasi clima. La sospensione idraulica della cabina a gestione elettronica è disponibile a richiesta. Quello che colpisce oltre all’ergonomia e alla funzionalità di tutti i comandi è la qualità degli arredi interni tramite l’utilizzo di materiali “soft touch” di derivazione automotive che rendono ancor più accogliente l’abitacolo corredato di serie di radio con vivavoce bluetooth, MP3 player e 4 altoparlanti. L’abitacolo è dotato internamente ed esternamente di eleganti e moderne luci a LED.

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati