Verso una gestione sostenibile

Nuovo importante passo in avanti per Carraro Agritalia nell’impostazione del proprio modo di fare business. La settimana scorsa, in occasione dell’annuale Suppliers Day, alla presenza di oltre 180 ospiti, è stato infatti annunciato il conseguimento della certificazione OHSAS 18001:2007 da parte di TÜV Italia. Tale certificato rappresenta lo standard di riferimento per l’implementazione di un sistema di gestione della tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro ed finalizzata a garantire il rispetto di norme specifiche nonché di migliorare in modo continuativo indicatori e prestazioni nel tempo. Ad oggi Agritalia è una delle poche aziende italiane del proprio settore ad aver raggiunto tale certificazione e all’interno del proprio territorio è tra i precursori di iniziative strutturate rivolte a queste tematiche.

“Grazie a tale traguardo abbiamo dato prova tangibile dell’impegno profuso nel vivere e applicare una vera e propria cultura della sicurezza e salute, temi fondamentali e coerenti ai valori stessi del Gruppo Carraro – ha commentato Stan Vriends, Managing Director Agritalia – La certificazione OHSAS 18001 rappresenta dunque un ulteriore passo in avanti nel percorso intrapreso da Agritalia verso una gestione sostenibile d’impresa, avviato fin dal 2008 con la certificazione ISO 9001 per il Sistema di Gestione Qualità e proseguito nel 2012 con la certificazione ISO 14001 per il Sistema di Gestione Ambientale”.

“TÜV Italia è stata particolarmente lieta di consegnare ad Agritalia, nel corso Supplier Meeting 2014, il Certificato di conformità del Sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza dei Lavoratori alla norma BS OHSAS 18001:2007. – ha aggiunto Alessandro Avallone, Sales Area Manager Nord Est TÜV Italia – Questo importante risultato, che corona una partnership più che decennale fra le nostre organizzazioni, è un’ulteriore testimonianza dell’impegno di Agritalia e del Gruppo Carraro al miglioramento continuo attraverso una politica di sviluppo sostenibile e di trasparenza rivolti ai propri Stakeholder. La realizzazione di un sistema di gestione integrato Qualità, Ambiente e Sicurezza rappresenta un ideale punto di partenza per un percorso di crescita che vede nella gestione del rischio e nella valorizzazione delle competenze e delle risorse umane uno dei pilastri per un’accresciuta competitività sui mercati internazionali”.  

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati