Per interrare liquame e digestato

La distribuzione e l’interramento dei reflui zootecnici nella coltura del mais in copertura è una tecnica di particolare interesse sia per i benefici di carattere agronomico che comporta, operando sul mais nel momento in cui le piante necessitano di elementi nutritivi, sia in termini di riduzione dei costi di concimazione, a parità di valore fertilizzante, laddove si proceda alla sostituzione dell’urea con il refluo. Anche sul fronte della sostenibilità ambientale, i riscontri di questa pratica sono più che positivi: si riesce infatti ad operare nel rispetto delle normative eliminando gli odori, diminuendo l’uso di concimi chimici, senza degradare la qualità e la quantità delle sostanze nutritive presenti nel terreno e contribuendo ad abbassare le emissioni di anidride carbonica. La ditta Mainardi ha progettato e realizzato l’interratore per maisModello Till-R 4-5-6-7-8 specificamente destinato alla gestione sostenibile degli affluenti di allevamento, mediante distribuzione del prodotto interrato. L’omogeneità e la precisione della distribuzione del liquame, vengono garantite dal dispositivo di dosaggio Dosimat (Vogelsang).

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati