Un nuovo stabilimento in Cina per Maschio

Nuovo stabilimento in Cina Gruppo MGU

Il Gruppo Maschio Gaspardo ha inaugurato il nuovo stabilimento produttivo in Cina a Qingdao nella provincia dello Shandong, per la produzione di trince, frese e seminatrici destinate al mercato cinese e asiatico. Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti Egidio Maschio, Presidente del Gruppo Maschio Gaspardo insieme al figlio Andrea Maschio, Amministratore Delegato del Gruppo,  Alessio Riulini, Managing Director dello stabilimento cinese e Augusto Massari, primo consigliere dell’Ambasciata Italiana in Cina oltre che a numerosi esponenti dell’amministrazione locale, clienti e fornitori. In particolare, il nuovo stabilimento occupa un’area di 34.000 mq, 18.000 dei quali sono dedicati alle cinque linee di produzione, e impiega circa 130 dipendenti locali (di cui 50 impiegati) che entro la fine del 2015 arriveranno a 200. Il Gruppo Maschio Gaspardo è presente in Cina dal 2005 con un impianto produttivo da 15.000 macchine all’anno che verrà dimesso entro fine anno. Il nuovo stabilimento di Qingdao, più grande e moderno, è stato realizzato con l’obiettivo di raddoppiare la capacità produttiva portandola a 30.000 unità all’anno in modo da soddisfare la crescente domanda di macchine agricole proveniente dal mercato cinese. In Cina, il Gruppo ha registrato negli ultimi anni una forte crescita delle vendite raggiungendo nel 2103 un fatturato pari a 23 milioni di Euro. Grazie al nuovo impianto, il Gruppo sarà inoltre in grado di lanciare nel 2015 due nuovi modelli di seminatrici di ultima generazione caratterizzati da un elevato contenuto tecnologico. Oggi, a 50 anni dalla sua fondazione, il Gruppo Maschio Gaspardo ha circa 2.000 dipendenti, 15 stabilimenti produttivi di cui 4 all’estero ed un giro d’affari intorno ai 300 milioni di euro con l’85% di export. “Il nuovo stabilimento in Cina testimonia la volontà del Gruppo Maschio Gaspardo di continuare a crescere nel mondo soprattutto in quei mercati dove, a causa dell’aumento della popolazione, si hanno aumenti importanti di domanda di prodotti agricoli e di conseguenza una crescita esponenziale della domanda di macchine agricole – ha dichiarato Egidio Maschio, Presidente del Gruppo Maschio Gaspardo – Ad oggi il nuovo stabilimento è concepito per soddisfare soprattutto il mercato cinese e asiatico, con l’obiettivo nel prossimo futuro di espandere le vendite anche per il mercato americano.

Egidio Maschio insieme alle autorità cinesi r

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati