Presente in grande stile

DSC_0082

Merlo si è presentato in grande stile all’Eima di Bologna. Con uno stand di oltre 1300 metri quadrati e la sua nuova gamma di sollevatori telescopici modulari Turbofarmer ha, infatti, raccolto un grande successo di pubblico presso la propria area espositiva. I modelli di Turbofarmer esposti erano TF 42.7 CS 156, TF38.7 G 120, TF 38.10 156, TF 38.10 TT CS 156 e, in anteprima mondiale il TF 45.11 T CS 156 CVTronic. Questo nuovo modello si inserisce nella gamma Heavy Duty, quella nata per le lavorazioni più impegnative e grazie ai 45 quintali di portata ed agli 11 metri di altezza di sollevamento rappresenta un mezzo ideale per chi opera nell’industria cerealicola, di fertilizzanti, biogas e riciclaggio. Grande è stato poi il successo raccolto dalle due attrazioni principali presenti al centro dello stand Merlo, il Multifarmer 40.7 T CS 156 CVTronic su pedana rotante, anch’esso in anteprima mondiale e frutto del nuovo concetto modulare, che mostrava tutte le funzionalità telescopiche e trattoristiche grazie al sollevatore ed alla presa di forza posteriori. La seconda attrazione è stata il simulatore della sospensione della cabina. Qui è stato registrato un afflusso importante e costante di visitatori che hanno provato il confort esclusivo della sospensione della cabina. Oltre alla nuova gamma, i visitatori hanno potuto ammirare due telescopici davvero speciali: l’SM30, primo modello di sollevatore telescopico prodotto da Merlo nel 1981 ed il P 25.6 che ha è entrato nel Guinness dei primati per il viaggio più lungo mai percorso da un sollevatore telescopico, 4300 km da Cuneo (ITA) a Pirkkala (FIN). Sullo stand erano inoltre presenti i sollevatori telescopici facenti parte delle altre famiglie che compongono la gamma agricola che presentavano anch’essi numerose novità tecniche: i compatti P25.6 e P 32.6, il Professional P 55.9 Cs e l’Alta capacità P 120.10 HM. Nello stand erano poi presenti i trasportatori cingolati Cingo con ben 3 novità (M 12.3, M500, M 12.3 Radiocomandato) ed i trattori porta-attrezzi Tre Emme, il 150 VR ed il nuovo MM 160 MC, un nuovo concetto di macchina multifunzionale che può trasformarsi in un mezzo adatto al settore forestale, alle municipalità, allo sgombero neve.

DSC_0067

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati