Sempre premiata tra le aziende innovatrici….

VI_FastBale_002

Alla Press Conference  relativa all’Innovation Award Sima, è stata premiata con la Medaglia D’argento la Nuova FastBale Vicon. Questo importante riconoscimento rinnova una tradizione consolidata di Kverneland Group, sempre premiata tra le aziende innovatrici al Sima o Agritechnica. L’arte delle balle rotonde ha fatto un notevole salto in avanti con l’ingresso di FastBale – una combinazione rivoluzionaria Non-stop di rotopressa e fasciatore che integra intelligentemente una precamera con una camera principale ed un fasciatore. Progettata e sviluppata presso il Centro di Competenza Rotopresse e Fasciatori di Kverneland Group a Ravenna, la FastBale combina due novità assolute al mondo: è la prima rotopressa a camera fissa Non-Stop ed è anche la prima combinazione al mondo Non-Stop di rotopressa a camera fissa e fasciatore. Il layout della macchina è assolutamente innovativo con due camere disposte in serie, che permettono di condividere un certo numero di rulli. Operando come una pre-camera, la prima sezione della FastBale produce i due terzi della balla.

Non appena la pre-camera raggiunge la densità pre-selezionata, il flusso di prodotto viene deviato nella camera di pressatura principale, permettendo alla pressatura di continuare. La pre-camera è pertanto aperta, spostando la balla pre-formata nella camera principale, dove può raggiungere la sua dimensione massima di 1,25 m. Una volta che la balla è formata completamente nella camera principale, il flusso del prodotto è riportato nuovamente nella pre-camera, per consentire alle balle di continuare a prodursi, mentre nel contempo la rete viene applicata alla balla completata, il portellone viene aperto e la balla finita viene trasferita sul fasciatore. L’intero processo permette alle balle di produrre e fasciare balle ininterrottamente. Per rendere il trasferimento della balla il più veloce e semplice possibile, il team di ingegneri Kverneland ha messo a punto un fasciatore con un telaio montato su attacco a parallelogramma. Questo consente al fasciatore di abbassarsi per ricevere la balla immediatamente e facilmente all’uscita della camera principale, senza alcuna necessità di dispositivi di trasferimento più complessi. A questo punto, il fasciatore viene sollevato per consentire ai 2 satelliti gemelli di avvolgere la balla. A differenza dei sistemi di avvolgimento tradizionali, le braccia satellitari gemelle offrono un modo nuovo di avvolgere la balla, ruotando su un piano verticale. Una volta completato l’avvolgimento, il telaio si abbassa ed il rullo avvolgitore posteriore viene sollevato rilasciando delicatamente la balla fasciata sul terreno.

Il design ingegnoso della FastBale ha permesso al Centro di Competenza di Kverneland Group Ravenna di creare una macchina estremamente compatta, di fatto la più corta sul mercato tra le esistenti combinazioni di rotopressa-fasciatore. Dopo diverse stagioni di test, la Fast Bale sarà presentata al prossimo Sima di Parigi, dove come detto è stata premiata con la Medaglia d’Argento per l’innovazione. E’ prevista per tutto il 2015 la valutazione e lo sviluppo in campo di altri test in tutte le condizioni e tipi di coltura, prima della piena disponibilità commerciale. Lo sviluppo della FastBale è il risultato di investimenti significativi nel sito di produzione di Kverneland Group Ravenna, con l’obiettivo di raggiungere la posizione di leadership nel mercato delle rotopresse e fasciatori.

Fonte: Kverneland Group Italia  (anche su Facebook)

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati