Filosofia Lean per il Gruppo Maschio

2014 Walter Bessega Presidente Egidio

Orientamento al mercato e ottimizzazione dei processi. Questi i punti cardine su cui il Gruppo Maschio Gaspardo intende puntare per affrontare il futuro, riorganizzando i propri stabilimenti italiani ed esteri attraverso l’introduzione della filosofia Lean. Lo sviluppo che il Gruppo ha vissuto negli ultimi anni, anche grazie all’acquisizione di nuove realtà produttive, lo ha portato a essere il primo produttore di macchine agricole in Italia e tra i primi in Europa, con oltre 50.000 macchine prodotte l’anno e un giro d’affari consolidato di 282 milioni di Euro nel 2013. Adesso pertanto Maschio Gaspardo necessita di una riorganizzazione dei processi produttivi orientata all’ottimizzazione delle performance operative. Il progetto Lean della Maschio Gaspardo, che coinvolge tutti i marchi del Gruppo  – Unigreen, Moro, Visini e Feraboli – prevede la progressiva trasformazione organizzativa dei processi partendo dalle Operations e coinvolgendo successivamente la divisione vendite e sviluppo prodotti con l’obiettivo di ridurre le tempistiche del ciclo produttivo, le scorte di magazzino, gli sprechi e i costi di produzione. La filosofia Lean, diffusa inizialmente da Toyota Motor Corporation, è una metodologia di gestione dei processi aziendali che mira a minimizzare gli sprechi fino ad annullarli.

Nell’economia di oggi è fondamentale per un’azienda come la nostra dotarsi di una strategia moderna ed efficiente per lo sviluppo del prodotto se si desidera conquistare nuove quote di mercato, guadagnare vantaggio sulla concorrenza e ridurre, nello stesso tempo, i costi.” – ha dichiarato Egidio Maschio, Presidente del Gruppo Maschio Gaspardo – “Sono certo che la filosofia Lean rappresenti  la strada giusta da percorrere per consolidare il lavoro fatto finora e preparare il terreno per una nuova fase di crescita in Italia e all’estero”.

Il progetto Lean coinvolge necessariamente tutti i dipendenti impegnati nei vari processi del Gruppo. “La nostra è prima di tutto un’azienda di persone e come tale ogni cambiamento deve partire dalla nostra risorsa più preziosa. Quello che stiamo per affrontare è un mutamento culturale nell’approccio al metodo di lavoro che ci permetterà di essere più competitivi e vincere le nuove sfide del futuro”, ha aggiunto Egidio Maschio. Il primo importante passo per la realizzazione del progetto Lean è stato compiuto con l’introduzione nell’organico della Maschio Gaspardo dell’Ing. Walter Bessega, in qualità di Direttore Operations con responsabilità delle attività produttive e della logistica a livello Gruppo e Change Agent con responsabilità del progetto di Complete Lean Transformation supportato da Auxiell, società di consulenza padovana.

Walter Bessega, nato a Sacile (PN), 45 anni sposato con due figli, si è laureato nel 1995 in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Padova e nel 2014 ha preso una seconda laurea in Scienze psicologiche sociali e del lavoro. Per oltre 7 anni ha lavorato come Manager in Accenture (primaria società di consulenza) prima di essere assunto nel  2005 da Carel, azienda padovana leader nel settore dei sistemi di controllo per il condizionamento e la refrigerazione, con il ruolo di Direttore Global Organization. “L’ingresso nel Gruppo Maschio Gaspardo rappresenta per me un onore e una nuova importante sfida nel mio percorso di crescita professionale.” – ha commentato Walter Bessega – “Il mio obiettivo è quello di riconfigurare l’intero flusso del valore di tutte le aziende del gruppo, dalla progettazione all’evasione dell’ordine, per ridurre progressivamente gli sprechi e aumentare la produttività nell’ottica di “miglioramento continuo” alla base della filosofia Lean.”   Bessega è inoltre membro del Comitato Esecutivo del CUOA Lean Enterprise Center, collabora con progetti di ricerca presso il Politecnico di Milano ed è docente a contratto all’Università di Padova e nel master di Lean Management.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati