Il nuovo E-50 di Goldoni

3_z
Tre caratteristiche chiave per il nuovo Goldoni E-50, ma non sono le uniche novità tecniche apportate al progetto. Il motore Kohler KDI, iniezione diretta, step IIIA, con consumi ottimali e rumorosità ai minimi storici, alza la qualità del lavoro nei campi degli agricoltori che chiedono ad una macchina isodiametrica sempre più confortevole.

Il cambio 8+4 sincronizzato è la garanzia Goldoni nelle trasmissioni meccaniche di alta qualità. Design accattivante in linea con Ronin & Transcar, serbatoio carburante con una capacità di 40 litri e una cassetta portattrezzi integrata, un distributore idraulico di serie ed una ergonomia di lavoro ottimale, grazie al nuovo cruscotto e al posizionemento delle leve del  cambio e del selettore gamma. Tutto questo in un concentrato di qualità come sempre rigorosamente Made in Italy.

Condividi quest’articolo
1 commento a questo articoloInvia il tuo
  1. Non sarà una mezza delusione come l’EURO 55 ?, al quale per poter inserire una qualsiasi marcia bisogna chiedere la Grazia dal Cielo?
    La macchina tutto sommato non’è male , anche se presenta delle carenze strutturali che non ne giustificavano assolutamente”con il senno di Poi” il prezzo di acquisto, per esempio lo snodo centrale ancora più fragile che sulla serie universal; semiassi posteriori forniti in origine e anche come ricambio curvi e non lavorati a dovere, cosi che fanno girare in maniera imperfetta le ruote posteriori”difetto riscontrato già in origine”.; cuscinetteria del cambio sottodimensionata e potrei continuare.

    Mi permetto di rilevare tali osservazioni in quanto sono fin dall’infanzia un utilizzatore delle vs macchine, che pero devo riconoscere superate nel frattempo sia in qualita’ che in prestazioni da altri marchi che sono venuti fuori dal nulla.
    Mentre un tempo (40 anni fa) eravate sinonimo di affidabillita’ e robustezza attualmente causa il vs disinteresse a conquistare la soddisfazione del’agricoltore vi ha fatto perdere molta stima sopratutto qui in puglia dalle mie parti, laddove un tempo non c’era una famiglia agricola che non possedesse un Goldoni:

    Cordiali saluti. Luigi Carrieri

Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati