New Holland dona un TD5

SONY DSC

Da oltre 15 anni, il sacerdote ugandese Emmanuel Maria Vura – che tutti conoscono come Padre Natalino – lavora incessantemente alla sua missione: recuperare i ragazzi che fino a pochi anni fa erano i “Bambini soldato” nella guerra civile che ha insanguinato e dilaniato l’Uganda per oltre 30 anni, per far superare loro quei tremendi traumi e aiutarli a ricostruirsi una vita all’interno dei propri villaggi, in modo costruttivo e pacifico dedicandosi alle pratiche agricole. Nel corso del tempo, accanto alla missione del prete, che continua tutt’ora a salvare quei ragazzi togliendoli dalla strada, è nata una vera e propria società agricola, una cooperativa che sfama e offre lavoro a moltissime persone, coltiva centinaia di ettari di terreno e gestisce un allevamento cunicolo nel distretto di Moyo, aumentando così il livello di nutrizione e della vita sociale ed economica delle piccole comunità della diocesi di Arua.

Nasce così nel 2010, “Progetto Uganda” grazie al sostegno di FATA Assicurazioni in collaborazione con l’AIA (Associazione Italiana Agricoltori) ed il Comune di Roma, un progetto impegnativo che, tra tante difficoltà, procede verso la realizzazione di una vera e propria filiera cunicola completa. Ed ecco che si inserisce anche il contributo importante di New Holland Agriculture con la donazione recente di un trattore per accelerare e migliorare il lavoro nei campi e per incrementare la produzione e la distribuzione di foraggio che serve per il nutrimento dei conigli. Servirà, inoltre, ad evitare l’acquisto di mangime, che ultimamente era diventato molto oneroso e creava molte perdite e dispersioni di risorse. Il trattore TD5.95, che appartiene a quella gamma di trattori particolarmente apprezzata dalle aziende agricole e zootecniche tradizionali per la sua affidabilità e versatilità, permetterà di: coltivare in loco il foraggio in maniera più qualitativa, strutturata e produttiva; di rifornire la pellettatrice donata da Fata Assicurazioni prima di Natale; e di alimentare direttamente i conigli. Con tali dotazioni, il Centro potrebbe raggiungere, entro breve, un numero di conigli sufficiente per estendere la vendita a mercati e supermercati della zona, arrivando pian piano a servire anche la capitale Kampala (che dista 500 km). Seppur la maggior parte della produzione sia destinata al commercio, una quota, invece, sarà generata per l’autoconsumo, al fine di migliorare il livello alimentare della popolazione locale.

New Holland Agriculture, ha voluto celebrare questa donazione attraverso una cerimonia simbolica e ha scelto il proprio padiglione, presente a Milano Expo 2015 per siglare in maniera tangibile il forte legame e l’impegno dell’azienda per lo sviluppo dell’agricoltura sostenibile e della meccanizzazione agricola come soluzione efficiente per produrre cibo per tutti. Carlo Lambro, Brand President di New Holland Agriculture, nel pomeriggio dell’8 maggio ha consegnato una targa rappresentativa a Padre Natalino come significativo momento di sensibilizzazione. Insieme anche ad alcuni esponenti di Fata Assicurazioni e di Cattolica Assicurazioni tra cui: il Presidente Dott. Paolo Bedoni e l’Ing. Giorgio Cagnetti: Amministratore Delegato e Direttore Generale di Fata Assicurazioni, è seguita una visita all’interno del Sustainable Farm Pavillion. E’ stata un’occasione per soffermarsi proprio su quelle pratiche agricole che migliorano il futuro e per sottolineare quanto il lavoro di squadra renda gli sforzi più efficaci nel miglioramento di politiche agricole, modernizzazione dell’agricoltura, miglior gestione delle risorse naturali, incremento delle opportunità di formazione e diversificazione dei metodi agricoli. Ed è proprio il lavoro di squadra che ha reso possibile questa donazione a sostegno dell’allevamento di conigli del “Progetto Uganda”.

Meeting_Progetto_Uganda_02

Da sinistra, M. Mazzaferri e Federico Bellotto (New Holland); Padre Natalino; E. Pracucci, (Fata Assicurazioni); C. Lambro (New Holland); P. Bedoni (Fata Assicurazioni); D. Reggiani (New Holland); G. Cagnetti (Fata Assicurazioni).

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati