La partnership tra Merlo e Loxam ora è anche agri

LOXAM_MERLO_002

Continua la proficua collaborazione fra Merlo SpA e Loxam, il grande noleggiatore francese con 628 sedi in 13 diversi paesi. Sono in fase di consegna i 62 Turbofarmer II 38.7-120 che saranno impiegati nel noleggio agricolo. Il lotto completo, composto da 63 nuovi telescopici, è completato anche da un Panoramic 40.17. Michel Dupuy di Loxam si è infatti recato in visita presso lo stabilimento di San Defendente di Cervasca per la consegna del primo lotto di macchine acquistate dal noleggiatore transalpino. Si tratta della prima volta che i telescopici Merlo affrontano questo tipo di mercato e una delle motivazioni che ha guidato Loxam verso questa scelta sono sicuramente i contenuti tecnologici di rilevo dei nuovi modelli del costruttore italiano. L’acquisto da parte di Loxam si è basato su fattori molto diversi loro fra cui spiccano la sicurezza attiva garantita dall’MCDC (Controllo Dinamico del Carico) installato di serie su tutti i telescopici del costruttore, la specifica vocazione per il mercato agricolo dei Turbofarmer II, i bassi consumi di combustibile garantiti dall’EPD (Electronic Power Drive), la cabina che è oggi al top del mercato per spazio interno e funzionalità, i diagrammi di carico particolarmente favorevoli. Si tratta di un impiego impegnativo in cui la sicurezza attiva e la semplicità di guida, garantiti dalla trasmissione idrostatica Merlo, sono fondamentali per consentire un uso produttivo e sicuro dei telescopici in ambito agricolo. La partnership fra Loxam e Merlo continua con successo dopo i 250 sollevatori telescopici “made in Cuneo” già attivi nella flotta del noleggiatore a cui si aggiungeranno le ultime 63 macc hine appena acquistate. Si tratta di un ordine importante sia per il numero di macchine sia per il tipo di mercato, assolutamente strategico e destinato a crescere nel tempo o a svilupparsi laddove non sia ancora diffu so. Il noleggio dei telescopici in agricoltura rappresenta un duro banco di prova e, per queste ragioni, i criteri di selezione di Loxam sono stati particolarmente severi. La conferma di Merlo come fornitore per un impiego così specifico è sicuramente motivo di orgoglio per tutta l’industria nazionale. La Francia, inoltre, rappresenta ancora una volta un mercato importante per Merlo. I clienti transalpini sono storicamente fra i maggiori utilizzatori dei sollevatori del costruttore italiano regalando soddisfazioni che hanno portato al raggiungimento di obiettivi importanti fra cui la consolidata partnership con Loxam.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati