Trasmissioni di qualità garantita

Claas_Vario 770

Il produttore italiano di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica per la trasmissione di potenza Comer Industries Spa e il produttore di attrezzature per l’ingegneria agricola CLAAS Hungaria hanno definito le basi per concludere un accordo per la fornitura di una trasmissione completa per equipaggiare le testate da grano CLAAS, come i modelli Flex e Vario. Nel 2014 la macchina CLAAS ha superato con successo le prove sul campo. La trasmissione di Comer Industries è ora nella fase di pre-produzione avanzata. Il mercato sta premiando questa soluzione con risultati positivi in termini di acquisti della nuova macchina.  Per sviluppare questo nuovo implement, CLAAS ha scelto Comer Industries per la fornitura della trasmissione completa per la doppia barra di taglio sincronizzata e per la singola barra di taglio. Matthias Stauffer, Product Manager, CLAAS Self-Propelled Harvesting Machines, dichiara: Le barre di taglio Vario di nuova generazione sono il frutto di un’evoluzione costante e dell’esperienza acquisita in cinquant’anni nella tecnologia delle barre da taglio modulari. Il nuovo dispositivo permette di adattare rapidamente la macchina per passare velocemente da cereali a colza, garantendo condizioni di raccolta ideali per ogni tipo di prodotto.” La fornitura di trasmissioni per testate da grano non rappresenta una nuova sfida per Comer Industries: da oltre venticinque anni, l’azienda progetta e produce trasmissioni per una vasta gamma di queste applicazioni.

La soluzione Comer Industries è stata sviluppata in co-design con il cliente. CLAAS era alla ricerca di una trasmissione per doppie barre di taglio, realizzata in modo tale da evitare la perdita di sincronismo tra le due barre, tipico dei sistemi con trasmissione a cinghia. Comer Industries ha proposto una trasmissione laterale completa per barre di taglio, costituita dal cambio N-671, prodotto in alluminio per ottenere una riduzione di peso significativa e da un albero cardanico torsioelastico, dotato di un dispositivo rubber element, che assorbe vibrazioni e picchi di coppia derivanti dal sistema di taglio della testata. Per Comer Industries, i vantaggi comprendono la possibilità di variare la velocità di rotazione in ingresso per modificare la velocità di taglio e l’albero cardanico torsioelastico che permette di seguire in modo continuo la regolazione della lunghezza in un intervallo di 700 mm (-100 mm a +600 mm) della tavola di taglio. Particolare attenzione è stata rivolta alla progettazione di soluzioni per massimizzare l’affidabilità e leggerezza del sistema. Prove di laboratorio specifiche sono state svolte da Comer Industries nel proprio Centro Ricerche di Meccatronica: in questa struttura dedicata, sono stati eseguiti test di validazione, di resistenza e di sovraccarico, con risultati positivi. I test sul campo sono stati condotti congiuntamente con il cliente. Strumenti di calcolo specifici sono stati implementati e verificati sul campo: questo approccio mira a un corretto dimensionamento della trasmissione, garantendo il raggiungimento degli standard di sicurezza. Con l’obiettivo di miglioramento continuo e soddisfazione del cliente, il progetto è stato gestito da un team multifunzionale seguente APQP (Advanced Product Quality Planning) metodi e DFMEA (Design Failure Effetti Modalità di analisi), MEMA (Failure Process Effetti modalità di analisi) e PPAP (Production Part Approval Process). Questo, unitamente all’esperienza di Comer Industries sul mercato, offre flessibilità nella selezione della trasmissione e la sicurezza che qualsiasi soluzione proposta è stata testata per garantire affidabilità nel tempo.

Lo sviluppo del modello di business di Comer Industries segue le metodologie EFQM (European Foundation for Quality Management) nei propri processi; tutti i componenti interni della gamma Comer Industries sono classificati con riferimento alla difettosità e alla sicurezza: diversi livelli richiedono diversi controlli di processo e la selezione di fornitori specifici. Il laboratorio metallurgico interno effettua campionature dei componenti chiave per verificare e garantire le loro caratteristiche meccaniche e chimiche e la sicurezza dell’implement stesso. Oltre ai test di laboratorio di riduttori e componenti, Comer Industries ha una notevole esperienza nell’assistere i clienti con prove sul campo, per validare applicazioni specifiche e ridurre il time to market delle nuove macchine.

Sebastian Gamble, Responsabile Acquisti CLAAS, commenta la partnership con Comer Industries come segue: “Con Comer Industries abbiamo sviluppato un prodotto premium; il team italiano si è fortemente impegnato nel seguire le tappe fondamentali dei progetti e ha offerto soluzioni intelligenti con un approccio di problem solving. Siamo sulla strada giusta per sviluppare sempre più prodotti di successo insieme!”

Claas_Vario 528

immagine in sezione della testata da grano CLAAS modello 528

– See more at: http://www.agricolturanews.it/trasmissioni-di-qualita-garantita/#sthash.YqZkgYZL.dpuf

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati