Qualità della produzione ad uno standard ancora più elevato

Beauvais_TestBench_FR_1015-8461_113262

Per Massey Ferguson i 300 milioni di euro di investimenti e la riorganizzazione delle strutture negli ultimi 5 anni nello stabilimento di Beauvais stanno portando la qualità della produzione ad uno standard ancora più elevato. Lo stabilimento di Beauvais nella regione della Piccardia è la patria di Massey Ferguson in Europa e produce trattori MF da 75 a 400 cv. L’impianto è il più grande produttore ed esportatore di macchine agricole di Francia e, nel 2015, la produzione prevede di raggiungere le 15.000 unità. “La qualità è sempre stata un segno di riconoscimento dei trattori Massey Ferguson e, oggi, ciò che equivale ad una ‘rivoluzione industriale’ della fabbrica sta comportando radicali modifiche al nostro approccio alla qualità e guida la ricerca implacabile del miglioramento continuo”, afferma Richard Markwell, Vice-President e Managing Director, Massey Ferguson, Europe/Africa/Middle East. “Per i clienti Massey Ferguson, questo significa sempre più affidabilità e la sicurezza che il loro trattore MF sappia eccellere in ogni posto di lavoro. Siamo a senso unico nel nostro obiettivo di fornire ai clienti la migliore esperienza del marchio Massey Ferguson e concentrati su ogni tappa del viaggio di ogni singolo trattore per raggiungere questo obiettivo – dalla progettazione, ingegnerizzazione e produzione fino alla consegna presso l’azienda e il supporto per la sua intera vita utile.”
“Dal 2010, la nostra fabbrica di Beauvais ha subito una profonda trasformazione per incorporare gli standard leader nel settore della Produzione Snella, portando elevati livelli di efficienza e, soprattutto, agilità – la capacità di rispondere rapidamente ed efficacemente alle mutevoli tendenze della domanda del mercato” aggiunge Richard Markwell. “Ancora più importante, investimenti significativi in nuovi processi e apparecchiature di controllo per il nostro obiettivo di fornire standard sempre più elevati di qualità del prodotto e di soddisfazione del cliente. Ogni dipendente a Beauvais si impegna a questo approccio – è la nostra motivazione e la nostra ispirazione”.
Con queste nuove azioni, gli ultimi dati interni ricevuti dalla fabbrica mostrano un aumento dei livelli di qualità di fabbricazione, mentre l’indice di soddisfazione dei clienti rivela miglioramenti della qualità percepita dagli utenti finali. Un indicatore chiave della qualità di fabbricazione impiegato nello stabilimento di Beauvais, è il TGW. “TGW sta per ‘ciò che non ha funzionato’ e misura le non-conformità all’interno del processo di produzione”, spiega Philippe Kerbrat, Quality Manager presso lo stabilimento. “Per esempio, un TGW potrebbe essere una parte non conforme da un fornitore esterno o un piccolo graffio sulla vernice del trattore. Dal momento in cui sono stati apportati i miglioramenti in fabbrica, abbiamo visto l’indice TGW ridursi di oltre il 40% negli ultimi due anni, da quello che era già una base molto bassa.” Per quanto riguarda la valutazione della soddisfazione dell’utente, per ogni nuovo acquisto di un trattore Massey Ferguson viene chiesto al cliente il loro parere su tutta l’esperienza di acquisto fino alla consegna. Questa indagine include alcune domande sulla qualità dei prodotti al momento della consegna. “Ecco, qui il dato di “risposte positive” è aumentato sino al 94% in meno di cinque anni”, dice Philippe Kerbrat. “Per noi, il feedback dei clienti non è solo una misurazione: sostiene il cambiamento e il successo sostenibile per Massey Ferguson.”
Lo stabilimento di produzione dei trattori di Beauvais è stato recentemente insignito della Certificazione di Qualità ISO 9001, così come il premio ‘Best in Class’ dalla casa madre, AGCO.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati