Siglata una convenzione tra UNCAI e AGCO

Uncai e Agco hanno concordato di offrire ai contoterzisti aderenti all’Unione le migliori condizioni di acquisto di un mezzo agricolo dei marchi Laverda, Fendt, Valtra, Massey Ferguson e Challenger in tutte le configurazioni disponibili. Le imprese agromeccaniche associate Uncai possono beneficiare di vantaggiose condizioni di trattamento come acquisti in 36 mesi, finanziamenti agevolati, permute, sconti sul prezzo di listino, assistenza tecnica personalizzata. Per usufruire dei vantaggi della convenzione, l’impresa associata dovrà, all’atto della prenotazione del trattore o della trebbiatrice, contattare la propria associazione agromeccanica provinciale o regionale aderente a Uncai che rilascerà una dichiarazione comprovante la regolare situazione associativa.

Aproniano Tassinari, presidente di Uncai: “Avvicinare il più possibile i contoterzisti ai mezzi agricoli che escono dagli stabilimenti Agco, dalle mietitrebbiatrici Laverda ai trattori Fendt, Massey Ferguson e Valtra fino ai cingolati Challenger, significa favorire l’avanzamento di tutto il settore. In agricoltura i contoterzisti sono la categoria più sensibile ai vantaggi economici e ambientali dell’agricoltura di precisione e, soprattutto, sono i soli che possono rinnovare il parco macchine programmando investimenti ammortizzabili in tempi ragionevoli. Per questi motivi, oltre a favorire l’upgrade tecnologico delle imprese agromeccaniche, la partnership tra Agco e Uncai rappresenta un segnale positivo per l’intera agricoltura italiana”.

Marco Mazzaferri, direttore vendite Agco Italia: “L’imprenditore agromeccanico è parte integrante di una filiera Agricola che dà una risposta efficace a tutte quelle situazioni in cui la meccanizzazione agricola di una proprietà agricola di medie-piccole dimensioni è troppo complicata e onerosa. Inoltre il ricorso al contoterzismo consente un controllo dei costi molto più accurato di qualsiasi altra soluzione. A questo beneficio si somma il vantaggio di poter mediamente contare su un servizio di ottimo livello e di meccanizzazione ad alto contenuto tecnologico. Rivolgersi a un contoterzista è dunque il risultato di un’analisi di convenienza che dà valore aggiunto alle aziende e all’intero comparto. Dal ruolo centrale che ricopre questa categoria, nasce la volontà di AGCO di sostenere gli agromeccanici UNCAI, riservando loro condizioni speciali per l’acquisto e il finanziamento di mezzi agricoli del Gruppo”.

Per ulteriori informazioni le imprese interessate possono rivolgersi alle Associazioni territoriali Uncai.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Macchine Agricole © 2017 Tutti i diritti riservati