Pneutrac, un’altra innovazione di Trelleborg

PneuTrac è una soluzione che combina i vantaggi dei pneumatici radiali con quelli dei cingoli. Vigneti e frutteti rappresentano una parte importante della produzione agricola e affrontano entrambi una stessa sfida, proteggere il terreno e l’apparato radicale. Spesso i vigneti comprendono terreni ripidi e, insieme ai frutteti, hanno generalmente interfilari stretti con piccoli spazi tra viti o alberi. L’utilizzo di cingoli spesso può necessitare di troppo spazio per passare tra i filari con un margine sufficiente per evitare errori. Lorenzo Ciferri, VP Marketing & Communications in Trelleborg Wheel Systems, ha dichiarato: “Il PneuTrac offre prestazioni imbattibili sia su terreni ripidi sia su terreni fangosi, riducendo notevolmente i tempi di inattività nelle condizioni di lavoro più difficili. Il PneuTrac combina i vantaggi di un pneumatico agricolo radiale in termini di ridotto consumo di carburante, comfort e manovrabilità, con vantaggi di area di impronta e di trazione tipici del cingolo.” Pneutrac contiene le migliori caratteristiche dei pneumatici agricoli Trelleborg, oltre ad un nuovo fianco progettato utilizzando la CupWheel Technology di Galileo Wheel Ltd. L’innovativo disegno “Omega” del fianco aiuta la carcassa a sostenere il peso, garantendo contemporaneamente flessibilità ed un’impronta extra-large, oltre che un compattamento del suolo molto basso. Questo innovativo disegno permette al battistrada di lavorare al 100% della sua potenziale efficienza. La tecnologia Progressive Traction del battistrada stesso incrementa la trazione mentre i pianetti intercostali migliorano le capacità di auto-pulitura del pneumatico. L’ampia base del rampone combinata con una robusta struttura della spalla incrementa la stabilità laterale, soprattutto su pendii.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here