Quante innovazioni per Trelleborg…

 

Spesso i vigneti comprendono terreni ripidi e, insieme ai frutteti, hanno generalmente interfilari stretti con piccoli spazi tra viti o alberi. L’utilizzo di cingoli può necessitare di troppo spazio per passare tra i filari con un margine sufficiente per evitare errori. Il PneuTrac di Trelleborg offre grandi prestazioni sia su terreni ripidi sia su terreni fangosi, riducendo notevolmente i tempi di inattività nelle condizioni di lavoro più difficili, combinando i vantaggi di un pneumatico agricolo radiale in termini di ridotto consumo di carburante, comfort e manovrabilità, con vantaggi di area di impronta e di trazione tipici del cingolo. Pneutrac contiene le migliori caratteristiche dei pneumatici agricoli Trelleborg, a cui si aggiunge un nuovo fianco progettato utilizzando la CupWheel Technology di Galileo Wheel Ltd. L’innovativo disegno “Omega” del fianco aiuta la carcassa a sostenere il peso, garantendo contemporaneamente flessibilità ed un’impronta extra-large, oltre che un compattamento del suolo molto basso. Questo innovativo disegno permette al battistrada di lavorare al 100% della sua potenziale efficienza. La tecnologia Progressive Traction applicata al battistrada incrementa la trazione mentre i pianetti intercostali migliorano le capacità di auto-pulitura del pneumatico. L’ampia base del rampone combinata con una robusta struttura della spalla, incrementa la stabilità laterale, soprattutto su pendii. PneuTrac offre la galleggiabilità di un cingolo agricolo convenzionale, riducendo la larghezza totale del trattore se paragonata ad una soluzione standard con cingoli. I trattori equipaggiati con il Pneutrac sono mediamente del 20% più leggeri di quelli equipaggiati con cingoli tradizionali. Inoltre, il PneuTrac garantisce la stessa efficienza dei ramponi lungo la sua intera area di impronta.   Questo significa elevata produttività e risparmi complessivi. Il PneuTrac garantisce notevole galleggiabilità ed un’impronta mediamente più larga di un 10 % rispetto ad un pneumatico radiale agricolo di moderna tecnologia, proteggendo il suolo.

ConnecTire

ConnecTire è una ruota intelligente basata su sensori in grado di condividere dati a livelli diversi, riducendo il rischio di slittamento del pneumatico sul cerchio. Far funzionare macchine agricole importanti alla minima pressione di sicurezza è una sfida chiave; tenere ciò sotto controllo mantiene in sicurezza sia la macchina che l’operatore, oltre ad assicurare un impatto minimo sul terreno. Durante le attività, la pressione del pneumatico può cambiare a causa di determinati fattori che includono la temperatura dell’ambiente e del terreno, l’intensità del lavoro svolto e la conformazione della macchina stessa. ConnecTire monitora costantemente due variabili chiave – la pressione del pneumatico e la temperatura – che trasmette ai sistemi di bordo del trattore e a quello centrale dell’azienda agricola attraverso una connessione wireless Bluetooth. Gli operatori stabiliscono la pressione del pneumatico e possono poi monitorare quanto essa devia dal target, agendo di conseguenza. Nel caso in cui sia necessaria un’azione correttiva, ConnecTire invia automaticamente un alert tramite la sua App, assicurando minimo disagio e massima sicurezza della macchina. ConnecTire assicura efficienza e sostenibilità; i pneumatici devono lavorare in modo intelligente ed avere sempre la corretta pressione. La possibilità di allertare tramite App è una caratteristica fondamentale di ConnecTire; condizioni diverse possono richiedere un’azione immediata al fine di mantenere la massima efficienza ed evitare lo slittamento sul cerchio. Le funzioni di ConnecTire permettono un controllo digitale totale. Oltre a monitorare il pneumatico, ConnecTire offre anche altri vantaggi: il GPS integrato identifica la posizione live del trattore mantenendo al sicuro l’operatore che lavora da solo e salvaguardando i pneumatici e la macchina dal rischio di furto. Inoltre, con l’aiuto di un software di precisione, i professionisti in agricoltura possono tenere traccia del numero di passaggi della macchina sopra ogni centimetro quadrato di terra, in questo modo limitando il più possibile il compattamento del terreno e l’erosione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here