Driver slovacco si aggiudica la Valtra Master Cup

Alla fine di marzo si sono disputate le finali della Valtra Master Cup tra i conducenti che hanno vinto le gare nazionali lo scorso anno. Il conducente Valtra più esperto si è dimostrato Radoslav Račák, proveniente dalla Slovacchia, seguito da Tets Kalvis, Lettonia, al secondo posto e Jean-Philippe Paraire, Francia, che ha conquistato il terzo posto.
I turni di qualificazione della Valtra Master Cup si erano tenuti lo scorso anno in diversi paesi europei in occasione del Valtra Demo Tour roadshow. I migliori driver di Francia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia e Lettonia si sono qualificati per le finali, che si sono disputate a Kemi nella Lapponia finlandese.
“Non avevo mai lavorato in queste condizioni prima d’ora; guidare sulla neve e sul ghiaccio è stata un’esperienza completamente nuova per me. Non ho potuto esercitarmi per questo tipo di condizioni, ma il giro di riscaldamento prima della gara vera e propria è stato molto utile. Mi sono concentrato sulla individuazione di tutti i punti pericolosi e scivolosi del percorso prima dell’inizio,” racconta Radoslav Račák, il vincitore della Valtra Master Cup.
L’idea di fondo della gara era di trovare il conducente più veloce che poteva percorrere un tracciato ad ostacoli con la migliore precisione. Le finali si sono tenute su una pista sul mare ghiacciato, in cui la superficie scivolosa e le condizioni artiche presentavano sfide particolari ai finalisti. Il percorso richiedeva eccellenti capacità di guida, precisione e intuizione oltre a un certo grado di iniziativa.
Oltre alla gara, Valtra e i suoi partner FMG, Kesla, Nokian Tyres e AGCO Power hanno offerto ai finalisti le loro ultime attrezzature per testarle in condizioni invernali. I concorrenti hanno potuto sperimentare il lavoro con i trattori in condizioni molto diverse da quelle dei loro paesi d’origine, il tipo di condizioni per cui di fatto i trattori Valtra sono progettati e prodotti. I concorrenti hanno anche avuto l’opportunità di provare l’emozione di essere guidati attraverso il ghiaccio da un pilota di rally professionista.
“Guidare il T254, Tractor of the Year, con il nuovo bracciolo SmartTouch è stato incredibilmente facile. La tecnologia ha fatto passi da gigante. Sto prendendo seriamente in considerazione l’acquisto di un N174 Direct con il nuovo bracciolo e l’attrezzatura forestale,” conclude Račák. Negli ultimi tre anni, Valtra si è molto concentrata sul roadshow europeo, conosciuto come Smart Tour. Spostarsi per incontrare i clienti e offrire loro l’opportunità di guidare i trattori Valtra in condizioni reali si è rivelato un modo efficace di dimostrare le capacità di Valtra. È stata anche una buona piattaforma per presentare gli ultimi modelli e la tecnologia allo stato dell’arte ai clienti finali. Il tour di quest’anno si protrarrà da gennaio a novembre e toccherà quattordici paesi europei.

I vincitori della Valtra Master Cup 2018: Radoslav Račák (al centro), Slovacchia, Tets Kalvis (a destra), Lettonia e Jean-Philippe Paraire, Francia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here