La Serie A4 di Valtra vince il Red Dot 2018 Design Award

L’ultima serie di trattori A4 di Valtra (75–130hp), ha conquistato il premio Red Dot 2018 Design nella categoria “Veicoli commerciali”. Questo premio conferma il successo di Valtra nella competizione per il premio di design più famoso e prestigioso al mondo, in cui Valtra ha riscosso riconoscimenti anche nelle edizioni del 2016 e 2017. Il Red Dot Design Award riconosce l’elevata qualità del design dei trattori della Serie A4.
Il design totalmente nuovo della Serie A4 segue lo stile premiato della Serie T e della Serie N di 4a generazione, in cui confluiscono innovazioni tecniche e il nuovo linguaggio del design.
I trattori della Serie A4, con una progettazione finalizzata e durevole e il design moderno rappresentano uno strumento realmente versatile, pensato per aumentare l’efficienza di agricoltori, terzisti e municipi. La nuova cabina è elegante, silenziosa e spaziosa, con una grande attenzione per il comfort di guida, la facilità d’uso, l’ergonomia e la sicurezza.
Il premio Red Dot Design è uno dei maggiori e più importanti premi del design mondiale. Quest’anno hanno partecipato più di 6300 concorrenti di 59 paesi, la giuria che li ha valutati era composta da 40 esperti indipendenti di design, provenienti da tutto il mondo.
Il premio, nato nel 1950, assegna i riconoscimenti nelle tre categorie seguenti: Design del prodotto, Design della comunicazione e Concept di design. Quest’anno la cerimonia di premiazione del Red Dot Design Award si terrà il 9 luglio al Teatro Aalto di Essen, in Germania.
I recenti riconoscimenti di Valtra costituiscono una solida base e legittimano la competizione di design lanciata dall’azienda stessa in occasione del SIMA di Parigi, a febbraio dell’anno scorso. La Valtra Design Competition di quest’anno ha preso il via il 16 aprile. È aperta agli studenti di design, ai singoli progettisti e agli studi di design di tutto il mondo. Scopo della competizione è raccogliere le prospettive dei designer relativamente al trattore del futuro e alle possibilità di rendere l’agricoltura più efficiente ed ecosostenibile. Le tre migliori proposte saranno annunciate e premiate a novembre 2018 in occasione dell’EIMA.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here