La valvola che non c’è

La Thomas ha recentemente brevettato un nuovo concetto di mini-valvola elettroproporzionale, IPH (Integrated Pilot Head), dove la parte idraulica, quella che convenzionalmente sporge dal magnete con un ingombro più o meno importante in funzione della taglia/portata e del numero di vie, è stata totalmente integrata all’interno del magnete. La valvola presenta pertanto solo il minimo ingombro del magnete e non necessita di una relativa cavità profonda di alloggiamento ma semplicemente di una interfaccia piana di flangiatura. Non avendo più i vincoli e l’ingombro della cavità, è possibile realizzare blocchi/componenti idraulici notevolmente più compatti aprendo la possibilità a nuove soluzione tecniche, quali ad esempio nuovi distributori idraulici compatti. Inoltre, evitando la lavorazione delle cavità, si potranno ottenere prodotti maggiormente competitivi. Nel caso specifico si tratta di una valvola riduttrice di pressione proporzionale per pilotaggi idraulici. Le dimensioni di ingombro sono: Lmax: 66,5 mm (versione con connettore Deutsch); Ø magnete 29,3 mm; interasse di fissaggio 40,2 mm. Le prestazioni rimangono simili a quelle della mini-valvola convenzionale con cui condivide il magnete: Portata nominale: 2,5 L/min. Pressione massima in ingresso: 50 bar; Pressione regolata: sino a 25 bar; Isteresi massima: < 2%; Temperatura limite di esercizio: da -30 a +105 °C; Connettori: AMP-JT e Deutsch-2P.Anche questa nuova valvola si contraddistingue per l’elevata ripetibilità, bassi valori di isteresi e overshooting, nonché per i notevoli standard di qualità che contraddistinguono tutti i prodotti Thomas. Lo SOP è previsto nel primo semestre 2019.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here