30.000 ore lavoro per il caricatore telescopico CLAAS

RANGER 928_01

Un CLAAS RANGER 928 di proprietà della cooperativa agricola Langeln eG, ubicata ad Ovest di Magdeburg, ha confermato i propri geni: il caricatore telescopico ha raggiunto il montante di ben 30.000 ore di lavoro e continuerà a lavorare a lungo, coadiuvando nei servizi  operativi all’interno dell’azienda  agricola. Costruito nel 2000, il caricatore telescopico si è fatto strada fra le montagne di Harz tramite il distributore CLAAS di Derenburg ed è stato utilizzato quasi quotidianamente nei più disparati impieghi. In aggiunta alle manovre di carico letame, paglia e foraggio, la sua principale specialità sono i lavori costruttivi di ogni sorta, nonché la gestione e trasporto di grano e insilato la sua vera forza. “Appena entrato in azienda, lavorava fino a 2,500 ore in un anno,” ricorda Lothar König, direttore tecnico della cooperativa di produzione agricola che coltiva ca 1900 ettari di terra e alleva ca 1100 capi di bestiame. Con questi presupposti lavorativi, i 105 cavalli del caricatore telescopico vengono utilizzati per una vasta gamma di scopi. Ancora oggi il caricatore viene utilizzato appieno, dichiara Lothar König, che lo utilizza sia per lavorare in ambiti ristretti o negli esigui passaggi delle aziende agricole che per girare intorno all’ azienda stessa. “CLAAS ha dedicato oltre 22 anni di lavoro nella ricerca tecnologica del sollevatore telescopico specifico per uso agricolo ma 30,000 ore di lavoro sono un traguardo davvero senza precedenti” dichiara entusiasta Norbert Täufer, product manager del caricatore telescopico CLAAS, “questo traguardo difficilmente è raggiungibile da un caricatore telescopico qualsiasi, che conservi ancora il motore originale.” Lothar König spiega che diversi pezzi del RANGER, tipo nuovi assali e motori, ma anche parabrezza e porte sono stati sostituiti. Ma il cuore del caricatore è rimasto lo stesso ed ha superato brillantemente la maratona delle 30,000 ore operative. La produzione del RANGER CLAAS iniziò a Grantham, Inghilterra, nel 1994. I primi modelli a entrare sul mercato furono i RANGER 907, 907 T e 911 T. Dal 1994 fino al 2000, il RANGER fu prodotto in diverse versioni, poi venne sostituito dal TARGO ed infine nel 2006 venne nuovamente sostituito dallo SCORPION. La cooperativa agricola di Langeln ha utilizzato con grande soddisfazione i caricatori CLAAS per moltissimi anni e ben undici di essi sono utilizzati efficientemente ancora oggi. In aggiunta al caricatore RANGER 928, la cooperativa agricola Langeln eG utilizza tutt’oggi lo SCORPION 9055, il più grande caricatore prodotto da CLAAS, anch’esso destinato a raggiungere nuovi record.

RANGER 928_02

Il caricatore telescopico ha raggiunto le 10,000 ore di lavoro già nel 2004, cioè un terzo del cammino  verso il traguardo oggi raggiunto delle 30,000 ore. Tale evento è stato celebrato da (da sx) Wilhelm Kambach (CLAAS regional manager di allora), Joachim Becker (direttore della cooperativa di allora), Stefan Koepke (guidatore di allora), Norbert Täufer (CVG telescopic loader product management), Lothar König (Direttore tecnico attuale della Cooperativa) e Dieter Kastner † (CLAAS Derenburg).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here