Idee nuove per ripartire

apertura

Nata nel 1973 dalla volontà di un gruppo di agricoltori della provincia di Brescia riunitisi per gestire approvvigionamento e vendita di carburanti, oggi Agricam è una cooperativa con più di 2500 aziende agricole e oltre duemila clienti privati, in grado di fornire un servizio completo lungo tutta la filiera. A partire dal Duemila, la cooperativa ha investito per compiere un salto di qualità: da piccolo deposito molto pratico si passa a una sede più moderna e attrezzata, con lo showroom in grado di fare da vetrina alla nuova attività. “Con le prima avvisaglie della crisi –ci dice il vicedirettore Christian Zappettini – è stato deciso di diversificare l’offerta, puntando con decisione sulla vendita di macchine e attrezzature agricole, potendo contare su una base associativa di agricoltori che storicamente ci vedevano come punto di riferimento”. Così è nata una proficua collaborazione con alcuni grandi marchi del settore: prima con Same-Lamborghini e Jcb. Conclusesi queste esperienze le partnership principali di Agricam sono, a partire dall’inizio del 2014, quella stipulata con Valtra e, da poco più di un anno, con Merlo. Due accordi partiti sotto i migliori auspici, che non hanno tardato a portare risultati importanti.

PRESSO AGRICAM SI E’ SVOLTO IL MERLO DAY 2016!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sabato 16 luglio 2016, a Montichiari, presso la sede AGRICAM di Montichiari (BS), concessionario Merlo Agri, ha avuto luogo il “Merlo Day 2016”. Sulla scia del fortunato evento che ha avuto la sua prima a luglio 2015 presso la stessa location, si è deciso di continuare anche nel 2016 con una giornata all’insegna del brand made in Italy. Si è dato quindi ufficialmente inizio a un appuntamento annuale con gli operatori del settore che il costruttore di Cuneo vuole promuovere per essere sempre più vicino e presente sul campo a chi lavora ogni giorno sia in agricoltura che in edilizia. Le macchine Merlo sono state le protagoniste assolute di questa giornata con la gamma Agri e Construction che hanno lavorato fianco a fianco in aree organizzate ad hoc per le due tipologie di utilizzatori. Tutti gli operatori del settore hanno potuto provare le macchine Merlo direttamente sul campo e capire la grande polivalenza dei sollevatori telescopici anche in applicazioni meno consuete. Ma il “Merlo Day 2016” è stata anche l’occasione per partecipare alla prima edizione del “Campionato Operatori Merlo” con una prova che ha messo a dura prova sia il carattere che le capacità degli appassionati del settore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here