Produrre di più con meno

foto 21

La seconda tappa in Europa nel corso del  Road Show 2016 per pneumatici agricoli di Trelleborg ha avuto luogo a Bentivoglio (Bologna) il 21 Luglio, in occasione della manifestazione Nova Agricoltura. Durante la giornata si sono svolte dimostrazioni su campo che hanno evidenziato l’importanza dell’uso corretto della pressione per le specifiche applicazioni, come raccomandato dall’utilizzo del Load Calculator di Trelleborg (TLC). Per fare ciò, un trattore Auto Command T8.410 New Holland, equipaggiato con pneumatici Trelleborg anteriori IF 650/60R34 TM1000 High Power e pneumatici posteriori  IF 900/60R42 TM1000 High Power, si è cimentato in due percorsi da 200 mt, a diverse pressioni di gonfiaggio. Sul trattore è stato installato un cilindro volumetrico che durante la prova ha mostrato il consumo di carburante del veicolo. Le due piste erano monitorate da un cronometro digitale che ha misurato la differenza temporale tra i due percorsi, mentre un’applicazione computerizzata ha calcolato il risparmio in termini di efficienza. Oltre a ciò sono stati anche misurati l’impronta degli pneumatici ed il compattamento del terreno.

Lorenzo Ciferri, Marketing Director Agricultural and Forestry Tires presso Trelleborg Wheel Systems, sottolinea che la pressione del pneumatico non è solamente una questione di efficienza, ma a lungo termine ha impatti anche sulla produttività. “In primo luogo è importante evitare danni. Il compattamento del terreno provocato dagli pneumatici del trattore può ridurre la resa del raccolto negli anni futuri. Ogni traccia di pneumatico può significare un raccolto minore. Il compattamento colpisce la porosità del suolo  e dunque la percentuale di infiltrazione, permettendo all’acqua piovana di defluire in superficie, portandosi via nutrimento e pesticidi”.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

I risultati dei test hanno dimostrato che applicando una pressione più bassa, come raccomandato dall’ app Load Calculator di Trelleborg, il compattamento del terreno viene significativamente ridotto. Questo viene chiaramente dimostrato dal test dell’ infiltrazione dell’acqua effettuato nel corso dell’esibizione. Inoltre i professionisti in agricoltura  possono ridurre i tempi di lavoro fino al 17 percento ed abbassare i costi fino al 25 percento. “Si tratta di una situazione vantaggiosa per tutti “ dichiara Ciferri. “Oltre ai benefici di carattere economico, il vero risparmio sta nel migliorare la struttura del terreno”.

Test precedenti hanno dimostrato che abbassare la pressione del pneumatico può portare vantaggi sostanziali, ma a condizione che solo gli pneumatici con maggiori specifiche, come ad esempio la linea TM1000 High Power, possono rendere bene sia su campo che fuori. “I pneumatici Trelleborg protagonisti del test vi permettono di guidare su campo ad una bassa pressione ed in velocità su strada” conclude Ciferri. Iniziato in Germania lo scorso giugno, il Road Show continuerà fino alla fine del 2016, visitando fiere agricole ed eventi speciali dedicati ai clienti, in ben sette nazioni Europee, in Cina ed in Sud Africa, per presentare l’ultima generazione di pneumatici e ruote complete Trelleborg.

Scotland, East Lothian, sunset over wheat field

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here