La rinnovata serie di specializzati T3F

New Holland Agriculture ha presentato i tre rinnovati modelli della Serie di trattori specializzati compatti T3F, dedicati a chi opera nei frutteti con impianti a vaso, noccioleti e nei vigneti a tendone. Lanciato nel 2013, il T3F è stato in assoluto il primo trattore speciale compatto New Holland. La nuova generazione T3F comprende 3 modelli con potenze di 55, 65 e 75 CV. Tutti i nuovi trattori T3F montano i potenti motori a tre cilindri da 2,9 litri, serie S8000 con iniezione elettronica Common Rail, turbocompressore con intercooler e sistema di post-trattamento dei gas di scarico DOC esente da manutenzione. Questi propulsori sviluppano potenze da 55 a 75 CV: una gamma che consente agli agricoltori di configurare agevolmente i T3F in base alle specifiche esigenze della propria attività. Gli elevati parametri di rendimento del carburante e di affidabilità di funzionamento si abbinano a grandi prestazioni in campo, con coppia massima di 341Nm: 15% in più rispetto alla versione precedente. Grazie a queste caratteristiche, i trattori T3F lavoreranno senza problemi sulle pendenze più ripide e nei terreni più difficili.  La trasmissione Synchro Shuttle™ 12×12 da 40km/h offre notevoli livelli di efficienza operativa. È inoltre disponibile la variante Synchro Shuttle 20×20 con superriduttore in grado di generare velocità ultralente fino a 110 metri/ora, perfette per le attività di semina e messa a dimora manuale. Il bloccaggio del differenziale e la doppia trazione, entrambi a comando elettroidraulico, vengono azionati al semplice tocco un pulsante situato in posizione ergonomica, per offrire prestazioni al vertice del settore anche nel lavoro sui terreni più scivolosi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here