Pale gommate telescopiche: macchine da scoprire?

Pale gommate telescopiche Venieri
Le pale gommate telescopiche permettono di affrontare il carico in spazi ridotti

Le pale gommate telescopiche sono macchine che, nei mercati nord europei, sono apprezzate da molto tempo.

Non è un caso se i primi costruttori a proporre in agricoltura questi modelli siano proprio tedeschi.

E in Italia? Il nostro paese è la patria dei sollevatori telescopici con dei costruttori che hanno fatto la storia di queste macchine. Difficile quindi scalzarli dalla mentalità degli utilizzatori.

Soprattutto perché dimostrano una polivalenza, a parità di dimensioni con altre macchine, che è difficile sostituire. Le pale gommate telescopiche, però, hanno altre frecce al loro arco.

Ne avevamo parlato in questo articolo e, fra le prime qualità, vi è quella di avere sempre la direzione di spinta assiale al braccio telescopico. Una situazione che permette una maggiore longevità di questo delicato elemento strutturale che, nei sollevatori telescopici, spesso viene “maltrattato” pensando che ogni manovra sia sempre possibile.

Per contro le pale gommate telescopiche, a parità di dimensioni, raggiungono altezze minori. Un limite fisiologico dettato dalla forma e, in molti casi, dalla presenza del telaio articolato che, per sua natura, ha una minore stabilità.

Ma in quale contesto possono essere risolutive? Laddove non sia necessario avere altezze molto elevate e, al contempo, la robustezza sia un requisito fondamentale per affrontare lavori impegnativi. Come ad esempio nel caso dell’alimentazione degli impianti a biogas.

Proprio in queste applicazioni molto pesanti, infatti, i sollevatori telescopici hanno dimostrato i loro limiti principali.

Ma non solo. Esistono una moltitudine di applicazioni legate alla movimentazione delle biomasse che richiedono affidabilità nel corso del tempo, prestazioni ed altezza di carico superiore alla media.

I mezzi di trasporto maxi volume, sempre più utilizzati per il trasporto di materiali sfusi leggeri, spesso richiedono pale gommate molto grandi per essere caricati con efficienza.

Ma la dimensione di queste macchine non sempre è compatibile con gli spazi a disposizione per il carico. Senza contare che, spesso, gli investimenti sono molto elevati.

Non è infatti raro che, oltre ad avere pale gommate più grandi, siano anche necessarie benne a scarico alto. Con un innalzamento del prezzo d’acquisto che lievita sempre di più.

Le pale gommate telescopiche consentono di risolvere queste problematiche aumentano l’efficienza in modo esponenziale.

Costantino Radis

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here