Mother Regulation al servizio dei clienti TVZ

Dal 2 marzo 2014, con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale europea, è legge il Regolamento UE 167/2013 – detto Mother Regulation – che raccoglie in un unico grande provvedimento tutte le norme europee relative all’omologazione di trattori, rimorchi e attrezzature trainate. Per continuare a dare ai propri clienti il massimo servizio, TVZ srl mette a disposizione di tutti i costruttori di macchine agricole la propria esperienza, maturata grazie alla collaborazione con enti certificatori europei e fornitori di impianti frenanti tra i più attivi sul mercato, supportandoli con calcoli di frenatura, disegni, verifiche strutturali e certificati di portata necessari ai fini dell’omologazione. TVZ srl ha disponibile per tutta la gamma di freni agricoli omologhe mother regulation a 30 km/h e 40 km/h e per la gamma industriale omologhe mother regulation a 40 km/h e ECE-R13 per l’alta velocità. Tra i freni proposti è disponibile anche una gamma con frenatura idraulica integrata nel tamburo. Le taglie disponibili sono 300×60 (disponibile a breve) e 300×90, con omologhe Mother Regulation a 30 km/h e 40 km/h. Il vantaggio di un freno idraulico è che può essere montato agevolmente in tutte quelle machine dove non c’è spazio per l’attuatore fissato alla leva del freno, come ad esempio atomizzatori, rotopresse, etc. Per sfruttare al massimo la capacità frenante è necessario montare un convertitore aria-olio, che può essere alloggiato in qualsiasi punto del veicolo, in questo caso l’impianto principale è ad aria. i I freni idraulici TVZ sono dotati di un registro manuale dell’usura, caratteristica che ne ha permesso l’omologazione Mother Regulation. Inoltre sui verbali Europei è indicato l’assorbimento dell’olio durante la frenata, valore che permette ai costruttori di veicoli di non fare le prove a caldo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here